5 buoni motivi per vendere un ebook a 0,99€

5 motivi per vendere un ebook a 0,99€

Stavo riflettendo su un commento che una ragazza aveva lasciato qualche tempo fa su un blog, del quale purtroppo non mi ricordo il nome, che accusava gli scrittori indipendenti di svendere il proprio lavoro nel mercato americano, mettendo in commercio ebook a prezzi irrisori su Amazon e marketplace simili.

5 buoni motivi per vendere un ebook a 0,99€

L’accusa era riferita a un discorso di concorrenza sleale derivante dalla differenza tra i prezzi molto più economici degli autori emergenti rispetto a quelli praticati dagli scrittori di professione.

 5 motivi per vendere ebook a 0,99€

Rimuginando su questa affermazione e dopo aver letto innumerevoli discussioni sui blog di settore italiano, anch’io mi sono fatto un’idea ben precisa sull’argomento applicabile per gli ebook a 0,99 (o giù di lì), nel mercato italiano:

  1. Maggiori possibilità di acquisto: parliamoci chiaro, in Italia i libri si leggono pochissimo e di conseguenza anche le vendite non sono certo importanti come invece ci si potrebbe aspettare in altri mercati. Mettere un ebook in vendita a 0,99€ può solamente invogliare all’acquisto anche persone che normalmente non comprerebbero mai lo stesso, a prezzi più alti; ricordati stiamo parlando di autori emergenti!
  2. Prezzo congruo rispetto alla lunghezza: considerando che gli autori indie italiani solitamente non scrivono romanzi, ma perlopiù novelette di poche decine di pagine, un prezzo più basso risulta decisamente più equo e abbordabile.
  3. Maggiori vendite = maggiore visibilità: un prezzo basso dovrebbe coincidere con maggiori vendite, di conseguenza maggiori vendite portano all’autore maggiore visibilità (la scalata delle classifiche Amazon ne è la prova).
  4. Il lavoro è tuo e tu decidi il prezzo: sembra scontato, ma questa è in realtà la parte più bella di essere un autore indipendente. TU sei, il capo di te stesso. Non devi scendere a compromessi e non devi rendere conto a nessuno delle tue vendite, per cui se ritieni che 0,99€ sia il prezzo giusto… allora OK!
  5. Nulla ti vieta di aumentare il prezzo in seguito: eh sì, proprio così… se non ritieni più congruo il prezzo del tuo ebook, nulla ti vieta di aumentarne il prezzo in futuro!

Concludo con un ultimo pensiero, per il quale vorrei una tua considerazione:

E se tutti vendessero i propri ebook a 0,99€ ?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copyright © 2014-2018 - Carlo Armanni owner Aspirante Scrittore | Cookie - Policy /Privacy