Post taggati con:scrivere

1
Checklist per scrivere un finale di successo
2
Trovare il tempo per scrivere
3
Scrivere o bloggare…
4
E tu, scriveresti un libro su commissione?
5
Scrivi per te stesso o per gli altri?

Checklist per scrivere un finale di successo

Scrivere il finale di un libro è un compito necessariamente arduo, esattamente così come strutturarlo e idearlo. È la conclusione narrativa di un libro che con estrema probabilità, segnerà il successo della storia oppure il suo fallimento. Conoscere come va a finire la storia, è l’impulso primario inconscio del lettore, che lo porta a proseguire nella lettura. […]

Continua a leggere

Trovare il tempo per scrivere

Ultimamente ho letto di tutto e di più sull’argomento: dai più disparati suggerimenti fino a fantomatiche tecniche per la gestione del tempo. Per quanto mi riguarda, l’unica soluzione che ha avuto percentuali di successo superiori al 90%, coincide con una serratissima pianificazione della giornata e in particolare, sfruttando al massimo tempi che normalmente si potrebbero definire morti. In realtà […]

Continua a leggere

Scrivere o bloggare…

Oggi pomeriggio avrei in programma l’intenzione di scrivere un altro capitolo della guida di Scrivener in italiano che, dalle mie statistiche noto con soddisfazione, sta ottenendo un discreto successo. Purtroppo invece, per quanto riguarda i miei post su temi da aspirante scrittore, non ho altrettanta fortuna. Sarà colpa degli argomenti o delle mie scarse qualità di blogger? Difficili […]

Continua a leggere

E tu, scriveresti un libro su commissione?

In generale chi scrive vuole raccontare la propria storia. L’ho detto chiaramente nel precedente post; tuttavia mi sono sempre chiesto se uno scrittore potrebbe mai scrivere un libro su commissione. Un attimo, meglio precisare… non sto parlando di compensi economici, ma di scrivere una storia seguendo il sincero suggerimento di altri. L’ha fatto Daniele Imperi con […]

Continua a leggere

Scrivi per te stesso o per gli altri?

Scrivere… Scrivere per te stesso o per gli altri? Lo spunto nasce da un interessante articolo apparso qualche giorno fa sul blog di Daniele Imperi, nel quale si disquisiva se essere un bravo scrittore può coincidere con l’essere un buon blogger. La differenza che colpisce immediatamente, è che uno scrittore scrive per se stesso, mentre un blogger lo fa per gli altri; […]

Continua a leggere

Copyright © 2014-2018 - Carlo Armanni owner Aspirante Scrittore | Cookie - Policy /Privacy